Pasta con il pesto di radicchio rosso

La pasta al pesto anche d’inverno? Si può fare ma niente basilico, usiamo le nocciole e il radicchio rosso di Treviso. Un primo piatto davvero saporito e facile.

Ingredienti
Per 4 persone

320 g di pasta, pennette o spaghetti
3 cespi di radicchio rosso di Treviso
3 pomodori secchi
10 nocciole
un rametto di maggiorana
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
sale e pepe

Preparazione

ingredienti per la pasta al pesto di radicchio rosso di Treviso

Tagliate i cespi di radicchio a metà per lungo e lavateli.
Sgocciolate il radiccio, mettetelo in una teglia, condite con sale, pepe e un filo d’olio, coprire con carta di alluminio e cuocere in forno caldo a 180 gradi per 15 minuti; sfornare e raffreddare.

Raccogliete nel bicchiere del frullatore il radicchio a pezzetti, le nocciole, i pomodori, le foglie di maggiorana, l’olio e un pizzico di sale; frullate quindi unire il parmigiano e frullare ancora fino a ottenere una crema.

Cuocete la pasta in acqua salata, scolatela al dente e condite con il pesto diluito con qualche cucchiaio di acqua di cottura in modo che diventi più morbido.

Se avanzate del pesto conservatelo in un vasetto di vetro chiuso in frigorifero, si conserva per qualche giorno.


Cerchi altre ricette con radicchio? Leggi qui Ricette vegetariane con radicchio

Hai trovato utile questo articolo? Esprimi qui il tuo voto.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (0 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *