Omelette di Julia

Julia Child ci insegna a fare la perfetta omelette francese.
Ci vogliono almeno 2 o 3 uova per persona.

Ingredienti
Uova
sale e pepe
un cucchiaio di burro
acqua

Preparazione
Sbattere le uova con un pizzico di sale e una macinata di pepe.
Aggiungere dell’acqua e sbattere bene.
Scaldare una padella dal fondo pesante, aggiungere un cucchiaio di burro.
Quando il burro scurisce versare le uova sbattute.
Lasciare che le uova si rapprendano un poco e poi iniziare a scuotere la padella.
Il modo in cui si scuote la padella è la chiave:
si danno dei colpi in avanti, con un movimento in orizzontale che porta le uova a formare una specie di panino. Potete provare a simulare il movimento con dei fagioli secchi, come fa Julia nel video.
Dopo appena 30 secondi la nostra omelette è pronta.
Versare l’omelette su un piatto e coprire con un fiocco di burro, quindi spolverare con del prezzemolo fresco.

Questa è la ricetta originale.

http://vimeo.com/33870728

Chi è Julia Child?

Julia Child (Pasadena 15/08/1912 – Santa Barbara 13/08/2004, Leone) divenne una star della tv americana negli anni 60 e 70 con il suo programma The french chef, con ricette raccontate in modo bizzarro e con effetto comico (voluto?).
Aveva seguito il marito a Parigi e riuscì nell’impresa di importare la cucina francese in America.
Scrisse anche un libro di cucina con delle amiche, Mastering the art of french cooking.
Era molto alta, 1,88m, e da ragazza giocava a tennis e a golf.

Meryl Streep interpreta Julia ChildNel 2009 Meryl Streep interpretò Julia Child nel film Julie and Julia, il film raccontava la storia di una ragazza, un pò paracula, che ottenne qualche successo con un blog sulle ricette di Julia Child.
Chi è Meryl Streep?
Ma la sosia americana di Tathiana Garbin!

Burro, ma anche no

Parliamo del burro: sapete che esistono delle gustose alternative vegetali al burro vaccino?
Il burro si può quasi sempre sostituire con olio evo o di semi.
La margarina vegetale è sconsigliata perchè composta da olii idrogenati, c’è di meglio.

Una alternativa al burro per fare i dolci è il burro di mandorle:
si ottiene in casa frullando le mandorle con poco olio dal sapore delicato, mais, finchè le mandorle non rilasciano il loro olio e si forma una crema.
Allo stesso modo si può preparare il burro di nocciole.

Per preparazioni salate si può sostituire il burro con la crema di sesamo o tahin.
Il tahin si può preparare in casa con semi di sesamo e olio extra vergine di oliva.
Tostare i semi di sesamo in padella senza niente, per un paio di minuti.
Frullare i semi di sesamo aggiungendo l’olio di oliva a filo.
Quando addensa, la crema di tahin è pronta.
E’ ottima da spalmare sul pane con la marmellata, al posto del burro.

(Visualizzazioni: 380)
Condividi questo articolo con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il tuo parere è importante!
Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

One thought on “Omelette di Julia

  • 24 Novembre 2013 in 15:51
    Permalink

    Sembra proprio una bistecca di uova e non, come detto da uno spiritosone, “uno straccio per pulire i vetri”.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *