Come preparare il gomasio

Il gomasio è un condimento salato a base di semi di sesamo tostati da versare per insaporire insalate e verdure crude o grigliate, è molto aromatico e profumato. Si prepara facilmente in casa con un mortaio per pestare i semi di sesamo, ecco la ricetta.

La ricetta

Ingredienti
200 g di semi di sesamo
1 cucchiaio di sale marino integrale
prezzemolo secco tritato

Preparazione
Fare tostare in padella i semi di sesamo finchè non iniziano a scoppiettare e diventano dorati. Importante che non scuriscano troppo o si brucino, in quel caso meglio buttare tutto.
Raccogliere i semi di sesamo in un mortaio e pestare bene per qualche minuto, con il sale. Aggiungere il prezzemolo secco tritato e mescolare, in realtà ci andrebbe alga secca tritata, ma anche il prezzemolo è ricco di ferro ed è un buon sostituto nostrano.
Versare il gomasio in un vasetto di vetro e richiudere, così da conservare il suo profumato aroma, si conserva per 7-8 giorni.

Ricco di calcio

Abituiamoci a usare il gomasio per condire i nostri piatti estivi al posto del sale, è meno salato e inoltre il sesamo è ricco di calcio.
E’ un ottimo nutriente ben assimilabile e digeribile, molto usato nella cucina macrobiotica per le proprietà del sesamo, tra cui quelle antiossidanti.
E poi vi abituerete ad annusare il profumo del gomasio quando aprite il barattolo, quasi come quando aprite il barattolo del caffè.

(Visualizzazioni: 476)
Condividi questo articolo con i tuoi amici
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Il tuo parere è importante!
Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

One thought on “Come preparare il gomasio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *