Gamberetti di Babbo Natale

I gamberetti di Babbo Natale sono affumicati al tè nero, una facile ricetta per un antipasto di Natale che profuma di spezie, con i gamberetti che arrivano dritti da Uummannaq, paese dove vive il grande vecchio con la barba bianca e il vestito rosso.

Ingredienti
300 g di gamberetti
1 costa di sedano
erba cipollina
1 bustina di tè nero speziato
sale e pepe
olio evo

Preparazione
Per questa ricetta ho usato una comoda busta di gamberetti surgelati già sgusciati.
Ho fatto bollire l’acqua in una pentola, ho aggiunto una bustina di tè nero speziato, ho cotto al vapore i gamberetti sopra il tè, coperti.
Dopo circa 5-10 minuti ho messo i gamberetti cotti in un piatto, ho condito con il sedano pulito e tagliato molto sottile, i fili di erba cipollina spezzettati, un filo di olio evo. Cospargere di sale e pepe prima di servire.
Questi gamberetti sono un antipasto profumato, facile e veloce.

Note
I gamberetti che consumiamo vengono pescati in Groenlandia e possiamo considerarli un piatto tipico delle zone artiche.
È proprio in Groenlandia che la leggenda vuole abiti Babbo Natale:
la sua casa si nasconde dalle parti di Uummannaq, un vero castello di neve dietro l’omonima montagna.
A Babbo Natale nell’antico porto coloniale di Nuuk, è riservato un ufficio postale con la buca da lettere più grande del mondo. Mi domando come faccia a leggere tutte quelle lettere.

Uummannaq è la città dove vive Babbo Natale

Leggi anche: Ricette di Natale

  •  
  •  
  •  
  •  


Il tuo parere è importante! Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Antispam to reduce spam. Learn how your comment data is processed.