Riso alle erbe amare in crosta

Condivi questa pagina

Una ricetta gustosa per un primo piatto a base di riso ed erbe amare, perfetto anche per picnic o pranzi del giorno dopo.

Ingredienti per 4 persone
400 g di erbe amare (rucola selvatica, radicchio e cicoria)
200 g di riso a grana lunga
2 cipollotti
20 g di mandorle sfilettate
50 g di pinoli
20 g di uvetta
200 g di formaggio feta
10 foglie di menta
8 fogli di pasta fillo (o 2 dischi di pasta sfoglia)
una grattugiata di noce moscata
olio evo
sale e pepe

Lavate il riso più volte in acqua fredda, in modo che perda l’amido, lessatelo in abbondante acqua salata e scolatelo al dente.
Lavate e spuntate le verdure, lessatele per 4 minuti in acqua a ebollizione salata.
Scolare le verdure, raffreddarle sotto acqua corrente, poi strizzarle e tritarle.
In un tegame fare imbiondire i cipollotti tritati con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, unire le mandorle e i pinoli e dopo 2 minuti le verdure e la noce moscata.
Aggiungere il riso,l’uvetta, la menta tritata e la feta sbriciolata, mescolare molto bene.
Spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.
preparazione riso alle erbe amare in crosta
Spennellare di burro fuso 4 fogli di pasta fillo e sistemare su fondo e pareti di uno stampo.
Distribuire il riso e coprire con altri 4 fogli di pasta fillo imburrata.
Cospargere la superficie con il timo e cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti.
Sfornare il riso e servire subito, se vi piace accompagnatelo con yogurt bianco condito con olio, succo di limone e menta.

Ricetta tratta da “La cucina del Medio Oriente e del nord Africa” di Claudia Roden (Ponte alle Grazie)

Note
Per la ricetta ho usato pasta sfoglia perché non sono riuscita a trovare la pasta fillo.
Se vi capita di avanzare questo piatto, scoprirete che è buonissimo anche freddo.

Hai trovato utile questo articolo? Esprimi qui il tuo voto.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (0 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *