Zuppa di asparagi bianchi e verdi

Delicata come una zuppa di asparagi, diuretica come solo una zuppa di asparagi sa essere: hai mai provato a fare la zuppa di asparagi? Qui trovi una ricetta per la zuppa di asparagi bianchi e una per una zuppa di asparagi verdi.
Si tratta di una zuppa davvero facile che si prepara in mezz’ora, adatta alle cene di primavera dato che gli asparagi sono di stagione.

Zuppa di asparagi bianchi

Ingredienti
per 4-5 persone
30 g di burro
2 porri, solo la parte bianca
500 ml di acqua
1 patata pelata e tagliata a pezzetti
500 g di asparagi freschi, mondati e pelati
200 ml di panna densa
sale e pepe

Preparazione: 30 minuti

Fondi il burro e cuoci i porri tagliati a rondelle finchè sono teneri.
Aggiungi l’acqua e la patata, condisci con sale e pepe e cuoci per 15 minuti.
Taglia gli asparagi a pezzetti e aggiungi alla zuppa, fai bollire per altri 15 minuti.
Frulla e passa tutto in un colino a maglie fini.
Unisci la panna e aggiusta di sale e pepe.
La zuppa di asparagi è buona sia calda che fredda.

Per rendere la zuppa di asparagi più gustosa servi con crostini di pane abbrustolito e una spolverata di grana o pecorino a scaglie. Per rendere questa zuppa più leggera puoi sostituire il burro con l’olio extravergine di oliva ma devo dire che il burro dà qualcosa in più.

Zuppa di asparagi verdi con fave e cipolle

Ingredienti
per 4 persone
1 mazzetto di asparagi verdi
400 g di cipolle bianche
600 g di fave in bacello
2 patate medio-piccole
500 ml di acqua
60 g di olio extravergine di oliva
sale e pepe

Preparazione: 30 minuti

Pela e taglia finemente le cipolle, metti in un tegame con l’olio e fai rosolare salando leggermente.

Pela le patate, taglia a cubetti e aggiungi alle cipolle rosolate, cuoci finchè le cipolle si sfaldano, quindi aggiungi l’acqua. Fai bollire fino a ottenere una zuppetta quasi densa, dopo di che frulla con il mixer. Il risultato deve essere una crema vellutata.

Pulisci le fave e gli asparagi, utilizzando solo le cime, fai sbollentare per 1-2 minuti.

Servi in un piatto fondo iniziando con la crema, adagiandoci sopra le fave e gli asparagi, lucida con dell’olio e un po’ di sale. Spolvera con pepe a piacere.

  •  
  •  
  •  
  •  


Il tuo parere è importante! Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Antispam to reduce spam. Learn how your comment data is processed.