Riso pilaf

Il riso pilaf accompagna ogni tipo di verdura e spezzatino, ottimo anche per fare insalate fredde di riso e tortini di riso dolci o salati. La ricetta per preparare il riso pilaf è molto semplice.

Ingredienti per 1 persona
1 tazza di riso
1 tazza e mezza di acqua
sale
olio

Questa dose va moltiplicata per N, naturalmente conviene cuocere almeno due tazze di riso, anche se siete da soli.

Preparazione
Scaldare l’acqua con un pizzico di sale e due cucchiai di olio, l’olio non deve coprire tutta la superficie dell’acqua.
Quando l’acqua bolle versare il riso, coprire subito la pentola, dopo un minuto quando avrà ripreso il bollore mescolare bene e abbassare il fuoco al minimo. Cuocere coperto per 20 minuti. Sgranare bene il riso con una forchetta.

Il riso pilaf è un gustoso accompagnamento di molti piatti: verdure, uova, contorni di ogni tipo che con il riso pilaf diventano un piatto unico.
È molto comodo tenere del riso pilaf in frigo già pronto per ogni evenienza, anche perché si conserva per 3-4 giorni.

Quale riso?
Per preparare il riso pilaf è indicato il riso basmati, varietà a chicco lungo che viene coltivato in Asia. Ho provato a fare il riso pilaf con il riso paraboiled e il thaibonnet, adatti a piatti di riso asciutti e coltivati in Italia, viene bene lo stesso.

  •  
  •  
  •  
  •  


Il tuo parere è importante! Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter

Non perderti le ultime ricette e novità, direttamente nella tua casella email!

No Spam, puoi cancellarti quando vuoi.