Frittelle di mele

La ricetta delle frittelle di mele l’ho trovata per la prima volta nel libro di francese delle medie, quello con Luc e Silvie che andavano au cinemà.
Da allora appena posso le preparo, soprattutto se in periodo di frittelle come ora.
Questa ricetta è senza uova e latte eppure vi assicuro, è buonissima.

Ingredienti
3 mele renette
2 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di farina
1 cucchiaino di amido di mais
acqua frizzante q.b.

Preparazione
In una ciotola mescolare lo zucchero con le farine, amalgamare poco alla volta dell’acqua frizzante fino a ottenere una pastella poco liquida.

Pelare le mele e togliere il torsolo incidendo la mela.

Tagliare la mela a fette di 1 cm, risultano delle ciambelline di mela, immergere nella pastella una alla volta.

Friggere le frittelle di mela in olio caldo, avendo cura di girare sui due lati.

Asciugare le frittelle di mela su carta assorbente, trasferire su un piatto e cospargere di zucchero a velo o normale.

Per le frittelle di mela uso le mele renette perché hanno una polpa poco acquosa e un po’ acidula che si sposa bene con il gusto dolce della ricetta.

Mi rendo conto che è veramente difficile avanzare le frittelle di mela perché piacciono a tutti.

Hai trovato utile questo articolo? Esprimi qui il tuo voto.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (0 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *