Orecchiette al forno con melanzane e caprino

Questo primo piatto con le orecchiette e le melanzane ha ricevuto un voto medio di 8, su 4 votanti, al primo tentativo: è davvero molto saporito, inoltre si può preparare in anticipo e riscaldare prima di portare in tavola, quindi è perfetto anche se avete degli ospiti o se dovete andare a prendere i bambini a scuola. Nel piatto le melanzane non si vedono perché sono state frullate con il formaggio caprino fresco. Mi sto abituando a mangiare più formaggio di capra perché contiene meno antibiotici di quello vaccino, quindi è un formaggio più sano.

Ingredienti per 4 persone

400 g di orecchiette caserecce
100 g di formaggio caprino fresco
2 melanzane lunghe
100 g di pomodorini
50 g di olive nere denocciolate
50 g di grana grattugiato

Lavare e spuntare le melanzane, avvolgere in un foglio di alluminio, cuocere in forno a 220 gradi per 40 minuti.

Lavare i pomodorini, tagliare a metà e ancora a metà e fare sgocciolare su un tagliere, cosparsi con un pizzico di sale.

Cuocere al dente le orecchiette in acqua salata bollente. Meglio scegliere il formato artigianale delle orecchiette, la pasta è più rugosa e il sugo aderisce meglio.

Togliere dal forno le melanzane, con un cucchiaio prelevare la polpa che sarà diventata morbida e raccogliere nel contenitore del tritatutto, aggiungere il formaggio caprino fresco e un pizzico di sale, tritare. Risulta una crema chiara. Puoi usare anche ricotta o un altro formaggio fresco.

Scolare le orecchiette e versarle in una teglia da forno, versare la crema di melanzane, i pomodorini tagliati, le olive nere tritate grossolanamente, 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva e mescolare bene. Versare a pioggia il grana grattuggiato sopra la pasta, infornare a 200 gradi per almeno 15 minuti e servire.

Note
Le orecchiette sono un tipo di pasta di semola di grano duro, tipico della cucina pugliese.

  •  
  •  
  •  
  •  


Il tuo parere è importante! Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *