Risotto con i petali di rosa

Maggio è il mese delle rose, ho atteso quindi i petali delle rose di maggio, profumate e rigogliose, per preparare questo risotto ai petali di rosa. Com’è venuto? Il gusto è molto delicato e natualmente è un risotto “profumato”, consigliato! Ricetta vegetariana.

Importante: usare solo petali di rose che non sono state trattate chimicamente con pesticidi.

La ricetta

Ingredienti per 3 persone:

  • riso per risotto (carnaroli) 200 g
  • scalogno 1/2
  • petali di rosa 30 g
  • brodo vegetale 1/2 litro
  • olio extravergine di oliva 1-2 cucchiai
  • vino bianco q.b.
  • sale e pepe

Preparazione

1Recidi le rose più aperte, stacca i petali e sciacquali rapidamente tuffandoli per 1 minuto in acqua fredda. Scola i petali, mettili in una terrina, copritcon acqua calda ma non bollente e lascia in infusione per 15 minuti. Filtra l’acqua di rose e aggiungi al brodo vegetale.

Petali di rosa freschi

2Sfoglia lo scalogno, sciacqua, asciuga bene e poi affettalo con la mandolina. In una pentola antiaderente versa l’olio extravergine di oliva, aggiungi lo scalogno e soffriggi a fiamma dolce.

Cottura del risotto con petali di rosa

3Aggiungi il riso. mescola e fai tostare per circa 2 minuti. Sfuma il riso con il vino bianco secco e mescola. Per la cottura del riso aggiungi un mestolo di brodo vegetale e solo quando sarà completamente assorbito aggiungi ancora brodo e così via. A metà cottura aggiungi al risotto la metà dei petali di rose, aggiusta di sale e mescola ben bene.

4A fine cottura, aggiungi un’altra manciata di petali di rose e mescola. Se ti piace fai mantecare il riso con del parmigiano grattugiato e servi il risotto con petali di rosa con una spolverata di pepe nero macinato.

risotto con petali di rosa
Risotto con petali di rosa

Provalo!

Condividi questo articolo con i tuoi amici
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Il tuo parere è importante!
Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *