Pasta e fagioli alla veneta

Questa è la ricetta veneziana per preparare la pasta e fagioli un piatto tipico della cucina veneta. Viene servito come primo e ne facciamo una versione vegetariana senza carne, ovvero senza la cotica del maiale, che veniva usata nella ricetta originale. Si tratta di un piatto che si può consumare in ogni stagione, molto riscaldante nel periodo invernale.

Ingredienti per 4 persone:
300 g di fagioli freschi, 200 g di tagliatelle spesse o altro tipo di pasta, una grossa cipolla, una costa di sedano, uno spicchio di aglio, una carota, un ciuffo di prezzemolo, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, Grana Padano grattugiato, sale e pepe.

Per preparare la pasta e fagioli si usano i fagioli borlotti, vanno bene anche quelli secchi lasciati in ammollo la notte prima, in questo caso i tempi di cottura si allungano un po’, controlla la cottura: i fagioli devono essere morbidi per essere cotti.

Preparazione (3 ore)

Lavare e tritare le verdure, escluso il prezzemolo, e soffriggere nell’olio in una pentola capiente.

Aggiungere i fagioli e fare insaporire, coprire con 2,5 litri di acqua. Alzare la fiamma e lasciare sobbollire per circa 2 ore e mezza. A metà cottura aggiungere sale e pepe.

Passare al setaccio metà dei fagioli cotti e riversarli nella minestra.

Tenere in bollore e cuocere la pasta nella minestra dei fagioli. Quando la pasta è cotta aggiungere il prezzemolo tritato e mescolare.

Servire la pasta e fagioli tiepida con grana padano, pepe e olio crudo a parte. 

La pasta e fagioli è ottima accompagnata con un vino rosso tipo il cabernet.

Leggi anche:
Ricette vegetariane con fagioli
Ricette venete

Hai trovato utile questo articolo? Esprimi qui il tuo voto.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (0 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *