Risotto con verza

Il risotto con la verza è un piatto tipico veneto che si fa con la verza dolce padovana. E’ un risotto dal gusto deciso e delicato, adatto per i mesi invernali.

Ingredienti per 4 persone
200 gr di riso (carnaroli o arborio per risotti)
mezza verza (meglio se di tipo dolce)
olio extravergine di oliva
1 cipolla piccola
brodo vegetale
sale e pepe

Preparazione
Tritare la cipolla e metterla in un tegame con l’olio extravergine di oliva a crudo, fare cuocere dolcemente.
Togliere le foglie più esterne alla verza, lavare e tagliare a strisce non troppo sottili. Cuocere la verza con la cipolla, in modo da stufarla, aggiungendo una tazza di brodo vegetale. Quando la verza è diventata morbida aggiungere il riso e mescolare bene. Coprire con abbondante brodo vegetale e cuocere a fuoco coperto per 20 minuti.
Aggiustare di sale e servire ben caldo con una spolverata di pepe nero.
Questo risotto con la verza ha un gusto deciso ed è molto saporito.

Note: la verza

cavolo verza La verza appartiene alla famiglia dei cavoli, è ricca di minerali e svolge un’ottima azione disintossicante.
La verza è una verdura tipica dei mesi invernali, si raccoglie negli orti fino a gennaio-febbraio, perché sia pronta da mangiare deve aver subito almeno una gelata.

Riso e verza

riso e verzaSe teniamo il riso coperto dal brodo vegetale otteniamo questo piatto tipico della cucina contadina veneta: il riso e verza, quasi una minestra dal gusto deciso e delicato.
Servire con una macinata di pepe nero e del grana grattugiato.

Cosa fare con la mezza verza avanzata?

Verza al forno

Servite la verza come contorno: tagliatela a listarelle e mettetela in una pirofila dove prima avrete versato un filo di olio evo, in modo che non attacchi, versare un po’ di olio e una spruzzata di aceto scuro di mele. Cuocere in forno per 20-30 minuti, salare e pepare.

Potrebbe interessarti anche:
Ricette con la verza

Hai trovato utile questo articolo? Esprimi qui il tuo voto.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (0 voti)
Loading...