Falafel, polpette di ceci irresistibili

I falafel sono polpette fritte di ceci o fave, una ricetta tipica della cucina araba e mediorientale. Si preparano con i ceci crudi semplicemente ammollati senza cottura, aglio, cipolla e spezie per insaporire, si raccomanda di non usare i ceci lessati. La prima volta che li ho mangiati ero in un bar di New York a Manhattan, ne ho fatta davvero tanta di strada per assaggiarli ed è stato subito un colpo di fulmine.

Ricetta dei falafel di ceci

Ingredienti
300gr di ceci secchi crudi
1 spicchio di aglio
1 cipolla
sale, pepe
prezzemolo
pan grattato

Preparazione
Mettete i ceci secchi crudi in ammollo in una ciotola con acqua fredda 12 ore prima di preparare i falafel, non usare i ceci lessati.

Frullare bene i ceci, l’aglio, la cipolla e il prezzemolo, aggiungere sale, pepe ed eventualmente del cumino al composto, lasciare riposare per mezz’ora.
Aggiungere il pangrattato solo se il composto è troppo bagnato.

Formare delle polpette con le mani, premendo bene il composto con le mani, stringere forte. Cuocere le polpette in olio caldo finchè non formano una crosticina dorata, quasi marrone. Scolare i falafel su carta assorbente, sono pronti.

Note sui falafel

I falafel sono un piatto proteico a base di legumi che possono sostituire un contorno di carne. Sono considerati un piatto vegetariano. I falafel si possono anche cuocere al forno. Se ti piacciono i falafel probabilmente conosci anche l’hummus di ceci, una crema deliziosa per accompagnare i cibi. Per altre ricette con i ceci clicca qui.

Visualizzazioni 754 / oggi 1
Condividi questo articolo con i tuoi amici

Il tuo parere è importante!
Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *