Ricette con ravanelli

Condivi questa pagina

Proponiamo delle ricette con i rossi ravanelli, facili contorni colorati da portare in tavola. I rapanelli o ravanelli sono delle radici commestibili che vengono considerate ortaggi, contengono vitamina C e hanno un sapore leggermente piccante.


Come si preparano i ravanelli
Mondare e lavare i rapanelli tagliando le foglioline, le più fresche e tenere si possono utilizzare nelle insalate crude, e le radici.

Insalata di ravanelli e rucola

Ingredienti: rucola, ravanelli, olio extravergine, sale e pepe.
Prendete della rucola fresca, lavatela bene e asciugatela, distribuitela su un piatto da portata.
Lavate bene i ravanelli e tagliateli a metà, versateli sopra la rucola.
Condite con olio extravergine di oliva, sale e una macinata di pepe nero fresco.

Insalata di ravanelli con yogurt

insalata di ravanelli con yogurt

Ingredienti: 2 mazzetti di rapanelli, 1 spicchio d’aglio, 1 limone, 1 mazzetto di erba cipollina, 1 vasetto yogurt bianco naturale, sale e pepe.

Preparazione
Mondare e lavare i ravanelli, asciugarli e affettarli a rondelle sottili.
Schiacciare l’aglio e mescolarne il succo allo yogurt.
Salare, pepare, unire succo di limone e erba cipollina tritata.
Mescolarvi i rapanelli e far riposare nel frigorifero, coperto, fino al momento di servire.

Ravanelli al forno

ravanelli al forno
Avete mai provato i ravanelli cotti al forno? Diventano più dolci e perdono un po’ del gusto piccante.
Preparazione: mondare i ravanelli e tagliarli a metà. Disporli su una teglia rivestita da carta da forno e cuocere in forno a 180 gradi per 30 minuti, a metà cottura girare con una forchetta. Servire conditi con olio di oliva, sale e pepe.

Insalata di quinoa e menta

Una insalata estiva molto gustosa e aromatica. CLICCA QUI PER LA RICETTA
ricetta insalata quinoa e menta


Curiosità sui ravanelli

Calmano la tosse e anche il sistema nervoso.
Hanno un effetto purificante del sangue perchè contengono zolfo.
Contengono anche vitamina B e C e sono poveri di calorie, appena 11 per 100 g.
Sono un aiuto naturale contro l’inappetenza.

Hai trovato utile questo articolo? Vota!

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (0 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *