Tisana magica allo zenzero contro il raffreddore

Se hai il raffreddore con il naso che cola e le orecchie che fischiano, se anche solo ti senti tutti i sintomi del raffreddore e dell’influenza ma non hai la febbre, se ti senti uno straccio per pavimenti… prova questa tisana curativa allo zenzero, profumatissima risveglierà la tua carcassa intorpidita, poi metti a letto o sul divano coperto da un pile e lascia agire la magia. Al risveglio goditi la tua trasformazione e rinascita.

Avvertenze: la dose dipende dalla gravità del vostro caso umano, potrebbe non bastare una tazza.

La ricetta

Ingredienti

1 limone
1 lime*
1 stecca di cannella
2 cm di zenzero fresco
1 pizzico di pepe (di Cayenne)
1 rametto di rosmarino, menta o origano
cannella in stecca
miele

*Se non trovi il lime usa due limoni

Preparazione

Lavate bene il limone e il lime in acqua e bicarbonato, per togliere le impurità.
Asciugateli.

In una pentola scaldare dell’acqua, spremere il succo di mezzo limone e versare il mezzo limone nell’acqua.
Spremere il succo di mezzo lime e versare il mezzo lime nell’acqua.
Il consiglio: prima di tagliare a metà il limone e il lime fateli scorrere su un tagliere facendo pressione con il palmo della mano, in questo modo sarà più facile spremerli.

Sbucciare lo zenzero, schiacciare con la lama del coltello e versare nell’acqua calda con un pizzico di pepe e un cucchiaino di miele.

Prendete un rametto di rosmarino, di origano e di menta. Sbattete le foglie sul palmo della mano in modo che rilascino gli oli essenziali.
Aggiungere all’infusione.
Non fare mai bollire l’acqua.

Togliere dal fuoco e versare in una tazza dove abbiamo messo un pezzo di cannella in stecca e un cucchiaino di miele, filtrando con un colino.

Altre ricette di tisane

(Visualizzazioni: 1.195)
Condividi questo articolo con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il tuo parere è importante!
Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *