Inarizushi, la ricetta giapponese dei bocconcini di tofu e riso

Inarizushi è un piatto giapponese composto da bocconcini di riso sormontati da fettine di tofu fritto, qui trovate una versione semplificata della ricetta per inarizushi.

Ingredienti per inarizushi

Due panetti di tofu compatto (clicca qui per Ricette con tofu)
1 carota
mezza cipolla
1 tazza di riso
salsa di soia

Preparazione inarizushi

Cuocere il riso: in una pentola versare una tazza colma di riso, meglio del tipo lungo, con 3 tazze di acqua fredda, portare a bollore, salare e abbassare la fiamma. Il riso è cotto quando ha assorbito l’acqua.

Preparare il tofu tagliandolo a fettine di mezzo centimetro, tipo sottiletta. Friggere le fettine di tofu in olio di semi, mais o arachide. Scolare le fettine di tofu e metterle su carta assorbente in modo da perdere l’olio di frittura.

Tagliare le carote a fiammiferi (sapete come si fa?), affettare la cipolla molto sottile e scottare per 2-3 minuti in poco olio. Qui si possono aggiungere altre vedure a piacere, anche zucchine o altro (i giapponesi mettono alghe e funghi).
Aggiungere il riso bollito alla verdura e mescolare.

Mettere le fettine di tofu fritto su un piatto di portata e bagnare con salsa di soia. Aggiungere il riso e le verdure.

La vera ricetta è molto più complicata ma questa versione rapida è gustosa, e… ci assomiglia abbastanza.

Note su inarizushi

In Giappone si prepara inarizushi e lo si mangia a pranzo nel bento, il pasto composto da varie pietanze che viene consumato in recipienti di legno, quando si è in viaggio ma anche al ristorante.
La salsa di soia è una delle cose più buone che arrivano da Oriente che vale la pena di non farsi mancare, è salata e si aggiunge a fine cottura perchè non deve cuocere.

Visualizzazioni 550 / oggi 1
Condividi questo articolo con i tuoi amici

Il tuo parere è importante!
Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *