Crema di zucchine

Qualche volta guardo Wimbledon alla televisione con mio padre e facciamo tutti e due il tifo per Bjön Borg, perché è il migliore, non si ferma mai, è quello che più assomiglia al drago – ma io non voglio essere Borg. Ammiro il suo talento, la sua energia, il suo stile, la sua capacità di mettere tutto se stesso nel gioco, ma se mai dovessi sviluppare quelle qualità le dedicherei a qualcosa di diverso da Wimbledon. Qualcosa che io stesso ho scelto.
Colpisci più forte, urla mio padre. Colpisci più forte. Ora un rovescio. Rovescio!
Da Open di Andre Agassi

Celebriamo il ritorno della stagione sui campi in erba, in attesa del mitico torneo di Wimbledon, con un piatto verde e fresco: la ricetta della crema di zucchine che si serve calda o tiepida con crostini di pane.

Ingredienti
2 zucchine medie
1 patata
1/2 cipolla
foglie di menta
olio extravergine

Preparazione
Tagliare la cipolla e soffriggerla nell’olio caldo.
Lavare, spuntare e tagliare a tocchetti le zucchine e la patata.
Rosolare la patata e le zucchine con la cipolla, coprire di acqua e bollire per mezz’ora.
Salare, togliere dal fuoco, frullare con le foglie di menta lavate.
Aggiungere acqua se la crema è troppo densa.
Versare nelle ciotole e servire tiepida.
Preparare i crostini tagliando a quadretti due fette di pane, rosolare il pane sull’olio caldo e cospargere di sale.
Trovo invitante il crepitio dei crostini caldi che affondano nella crema tiepida.

Note
Il prestigioso torneo londinese di Wimbledon è l’unica prova del Grande Slam che si gioca sui campi in erba.
Andre Agassi, il Kid di Las Vegas, vinse il torneo di Wimbledon nel 1992.
agassi vince wimbledon nel 92
Il suo idolo da bambino, Bjön Borg, lo vinse 5 volte, qui proponiamo la finale del 1980, ultimo titolo vinto a Wimbledon, contro John McEnroe.

  •  
  •  
  •  
  •  


Il tuo parere è importante! Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *