Risotto con asparagi

Una ricetta tipica veneta che abbiamo preparato con gli asparagi bianchi.

Ingredienti

per 4 persone

8 pugni di riso carnaroli
1 mazzo di asparagi (500 g circa)
1 cipolla bianca piccola
1 bicchiere di vino bianco secco
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale e pepe

Preparazione

Pulite gli asparagi eliminando la parte finale dura e pelando le parti bianche. Tagliate le punte a circa 5 centimetri e tenetele da parte. Tagliare i gambi degli asparagi a rondelle di mezzo centimetro e lessare in acqua salata per 20 minuti. Scolare le rondelle conservando l’acqua di cottura, tritarle grossolanamente.

Tritare la cipolla e imbiondirla nell’olio extravergine, aggiungere il riso e farlo tostare per qualche minuto. Bagnare con il vino bianco e lasciare evaporare. Unire le punte degli asparagi, bagnando con l’acqua di cottura che abbiamo conservato prima.

Continuare la cottura, bagnando con l’acqua di cottura degli asparagi man mano che si asciuga, girando con un cucchiaio di legno.
Dopo circa 10 minuti aggiungere gli asparagi tritati e continuare a cuocere il risotto sempre versando poca acqua alla volta per altri 10 minuti.

Spegnere la fiamma, mantecare con il grana o panna vegetale, lasciare riposare per qualche minuto e servire con una spolverata di pepe macinato fresco.

Per questa ricetta ho usato gli asparagi bianchi, prodotto tipico del Veneto.
asparagi bianchi - foto dal web

  •  
  •  
  •  
  •  


Il tuo parere è importante! Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *