Spaghetti con verza e acciughe

Una ricetta facile per preparare un primo di spaghetti riscoprendo la verza, che in questo piatto diventa un delicato condimento per la pasta resi più saporiti dall’aggiunta delle acciughe sott’olio. Questi spaghetti con la verza si preparano mentre l’acqua per la pasta bolle.

Ingredienti
per 2 persone
150 g di spaghetti
300 g di verza
1 spicchio di aglio
1 peperoncino secco
1 acciuga sott’olio
4 cucchiai di olio extravergine

 

Preparazione
Tagliare la verza a listarelle, lavare e mettere in una pentola coperta di acqua.
Fate cuocere in acqua bollente per circa 15 minuti.

Salare e aggiungere gli spaghetti, cuocere per 10 minuti (il tempo di cottura indicato nella vostra confezione di spaghetti).

Intanto in una padella scaldate l’olio extravergine con lo spicchio di aglio schiacciato, il peperoncino a pezzetti, togliete i semi, e l’acciuga sott’olio. Fate in modo che l’acciuga si sciolga.

Passato il tempo di cottura degli spaghetti, scolate la pasta con la verza e saltatela per qualche minuto in padella a fuoco vivace con la salsa che abbiamo preparato.

Distribuite la pasta nei piatti, cospargete con una abbondante macinata di pepe nero, un filo di olio extravergine e una generosa spolverata di grana.

La verza è una verdura invernale che combatte il colesterolo, aiuta la circolazione sanguigna e rende bella la pelle! Inoltre costa poco e non è di importazione.
cavolo verza
Questa bellissima verza che vedete viene dall’orto della mia vicina di casa.

Ti possono interessare anche queste ricette:
Ricette con spaghetti, Ricette con la verza

Hai trovato utile questo articolo? Esprimi qui il tuo voto.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (0 voti)
Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *