Spaghetti con frutti di mare

Ho visto che preparavano questi spaghetti ai frutti di mare con pomodorini in tv e non ho saputo resistere, ho dovuto provarli anche se è una ricetta più estiva che invernale, comunque è un piatto molto facile da preparare.

La ricetta

Ingredienti per 2 persone
150 g di spaghetti
1 kg di frutti di mare (con il guscio)
10 pomodorini
1 spicchio di aglio
peperoncino
sale
basilico tritato
1/2 bicchiere di vino bianco

Preparazione

Lavare le cozze in acqua fredda salata, grattare il guscio per togliere residui di alghe.
Far bollire dell’abbondante acqua salata per cuocere gli spaghetti.

In un tegame cuocere le cozze su un filo di olio e con uno spicchio d’aglio schiacciato e un peperoncino a pezzetti.

Quando le cozze si aprono bagnare con il vino bianco secco e continuare a sobollire a fuoco lento.

Cuocere gli spaghetti tenendoli indietro di cottura.

Lavare e tagliare a metà i pomodorini, metterli in padella con le cozze.

Versare gli spaghetti quasi cotti in padella con pomodorini e cozze e continuare la cottura per 5 minuti. (questo procedimento si dice “risottare gli spghetti”).

Servire con una manciata di basilico tritato (va bene anche quello surgelato).

Note sui frutti di mare

Per la ricetta come frutti di mare ho usato le cozze ma si possono usare anche vongole, datteri, cappesante.

I frutti di mare si trovano in commercio confezionati in sacchetti di rete, vanno consumati entro 5 giorni dal confezionamento. E’ buona norma non acquistare frutti di mare se venduti sfusi.

I frutti di mare sono sicuri solo se ben cotti quindi vanno fatti bollire per 15 minuti, in caso contrario c’è il rischio di prendere dei virus come l’epatite.

Cose da sapere: i gusci di frutti di mare non si possono buttare nell’umido.

(Visualizzazioni: 1.275)
Condividi questo articolo con i tuoi amici
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il tuo parere è importante!
Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *