La focaccina di pane islandese flatkaka di Doppio vetro

Impasta farina di segale e acqua per farne un composto morbido che ricorda l’argilla o il fango. La passione si è spenta, ma le resta comunque qualche momento di piacere. Una flatkaka con burro e formaggio, un lusso ogni mattina. Non ha voglia di stenderla con il mattarello, non ha le spalle per farlo. Forma delle focaccine con le mani, per questa volta saranno più spesse. Esce sul balcone e lascia che il calore della griglia a gas gonfi la pasta e la cuocia. O, le flatkokur.

Da “Doppio vetro” di Halldora Thoroddsen

“Doppio vetro” è un romanzo breve, poco più di un racconto, che narra di un’anziana donna di 70 anni (!?): è vedova, ha due figli ma vive sola in un appartamento a Reykjavik in Islanda. All’inizio la storia è un po’ lenta poi migliora ma il ritmo resta sempre molto calmo, si sente che l’autrice è una poetessa e ha una vena molto nostalgica.
Attraverso le pagine di “Doppio vetro” conosciamo la vita di una donna senza saperne il nome nella fase finale della sua vita quando sente che si sta spegnendo, che il suo interesse per la vita è cambiato; vive un ultimo amore che le dona gioia di vivere; ha un guizzo di partecipazione alla vita pubblica e si fa coivolgere attivamente da una protesta di piazza, ma poi, stanca e delusa, torna a chiudersi nell’isolamento della solitudine, nel suo appartamento, protetta dal doppio vetro delle sue finestre.
Bella la traduzione di Silvia Cosimini.

La ricetta della flatkaka

La flatkaka è una focaccina di pane piatta (flat cake) tipica islandese, assomiglia alla nostra piadina. Le persone sono solite preparare in casa la flatkaka e gustarla accompagnata da burro, formaggio fresco, salmone affumicato.

Ingredienti (circa 10 focaccine): 500 g di farina di segale, acqua tiepida.

Preparazione

  • In una ciotola raccogli la farina e aggiungi poco alla volta l’acqua tiepida fino a ottenere un impasto morbido.
  • Copri con un telo e fai riposare per una notte.
  • Taglia l’impasto in 10 pezzi e forma dei dischi alti circa 2mm.
  • Punzecchia la superficie di ogni disco con la forchetta.
  • Cuoci ogni focaccina in una padella leggermente imburrata, fai dorare da ogni lato.

Qui trovi la ricetta originale: www.tasteatlas.com/flatkaka/recipe

Questo articolo fa parte delle mie Ricette letterarie.

Foto di copertina: flatkaka da www.tasteatlas.com

(Visualizzazioni: 172)
Condividi questo articolo con i tuoi amici
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Il tuo parere è importante!
Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *