Spaghetti con punte di asparagi

Una ricetta semplicissima per preparare un ottimo piatto di spaghetti con gli asparagi, che esalta il sapore di questo ortaggio primaverile. Ho usato gli asparagi bianchi, varietà tipica che si coltiva in Veneto.

Ingredienti

300 g di punte di asparagi compresa la parte ultima, più tenera, del gambo
6 cucchiai di olio di oliva
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
sale e pepe

Preparazione

Scaldate in un tegame 6 cucchiai di olio, unite le punte di asparagi, fatele cuocere quanto basta perchè diventino morbide, aggiungendo un pizzico di sale ed eventualmente di pepe, e uno o due cucchiai di acqua in modo che non arrivino a friggere.
Per ultimo unire il prezzemolo tritato.
Con questo intingolo condire gli spaghetti cotti bene al dente.

Note sugli asparagi

L’asparago è una pianta erbacea perenne che deriva probabilmente dalla Mesopotamia.
La sua coltivazione come ortaggio in Europa si ha a partire dal Medio Evo.
Dall’Europa al Nuovo Continente
L’asparago venne esportato dall’Europa nelle Americhe dopo la scoperta del “nuovo” continente. Attualmente i maggiori produttori di asparagi sono Cina, Perù, Messico, Stati Uniti e Sudafrica; in Europa: Spagna, Francia, Germania e Italia.
Bianchi o verdi?
La tradizione mediterranea preferisce asparagi verdi, mentre nell’Europa del Nord e anche nel Veneto domina la preferenza per gli asparagi bianchi.
La parte commestibile della pianta è il “turione” che possiede proprietà diuretiche e lassative. La raccolta degli asparagi generalmente si ha nei mesi di aprile e maggio.
(fonte: agraria.com)

Leggi anche:
Ricette con spaghetti

  •  
  •  
  •  
  •  


Il tuo parere è importante! Vota questo articolo: 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *